Questi gessatori ci lasceranno di stucco!

Puzzle gessatore3Lo scorso 21 novembre ha preso avvio la seconda edizione del corso per praticanti gessatori 2015-2017 secondo l’art.33 della Legge federale sulla formazione professionale (LFPr), a cui partecipano 15 lavoratori.

Il progetto, organizzato dal Centro di formazione professionale dell’OCST, è sostenuto dalla Divisione della Formazione Professionale del Canton Ticino e vede coinvolta l’Associazione ticinese maestri gessatori e plafonatori (ATMG&P). Un importante contributo per organizzare questa formazione giunge anche dal Fondo Cantonale per la Formazione Professionale, dalla Commissione paritetica cantonale per i lavori in Gesso e l’Intonacatura e dai colleghi del servizio esterno dell’OCST che ci aiutano a presentare questa iniziativa sui luoghi di lavoro. Preziosa, come sempre in queste circostanze, è la collaborazione con i datori di lavoro, che sono chiamati a sostenere il proprio collaboratore in questo impegnativo percorso formativo.

La prima edizione del corso per gessatori, svoltasi tra il 2012 e il 2014, si è rivelata un successo. Nel mese di giugno 2014 dodici partecipanti hanno superato l’esame finale e ottenuto l’Attestato federale di capacità (AFC).

Ma che cosa fa un gessatore? Compito del gessatore è quello di rifinire e abbellire le costruzioni grezze realizzate dai muratori: prepara e applica intonaci su pareti e soffitti, posa ogni sorta di elemento, per esempio soffitti ribassati, pannelli divisori per pareti, pavimenti tecnici, stampi decorativi in gesso. È inoltre lo specialista che si occupa della realizzazione dei vari lavori di isolazione termica, fonica, antincendio e umidità, all'interno e all'esterno degli edifici.

La nostra formazione prevede complessivamente 436 ore di teoria nelle materie: disegno e calcolo professionali, tecnica delle costruzioni, conoscenza dei materiali, fisica, chimica, cultura generale, prevenzione infortuni.

Sono inoltre previste 160 ore di pratica (quattro settimane piene), effettuate in collaborazione con l’associazione nazionale SMGV (Schweizerischer Maler- und Gipserunternehmer-Verband) e con il Centro di formazione professionale della SSIC (CFP-SSIC) a Gordola.

Il primo dei quattro corsi pratici avrà luogo dal 29 marzo al 2 aprile 2016 presso il CFP-SSIC di Gordola.

Crediamo che questo progetto possa avere ricadute importanti sul settore della gessatura nel suo insieme. A questo proposito, su mandato della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI), il Centro di formazione professionale dell’OCST ha recentemente terminato la traduzione dal tedesco in italiano del materiale didattico della SMGV/ASIPG per la formazione dei gessatori che sarà presto disponibile.

I partecipanti hanno iniziato il corso con la giusta motivazione e stanno lavorando duramente per farsi trovare pronti con l’appuntamento degli esami per l’ottenimento dell’Attestato federale di capacità (AFC) di gessatore che si terranno nel giugno 2017.

Dal novembre 2014 lo stesso corso si sta svolgendo in lingua italiana nella sede ENAIP di Lucerna (www.enaip.ch) e si concluderà a maggio di quest’anno con gli esami finali. Un nuovo corso è previsto a partire dal prossimo mese di ottobre.

Per informazioni ci si può rivolgere a Giuseppe Rauseo, responsabile del Centro formazione professionale dell’OCST, o a David Granata al numero 091 921 26 00.