Sicuri di sé

logorubricaAl recente World Business Forum di Milano, fra i tanti ospiti, vi era presente Sandy Carter, General ManagerEcosystem Development, leader riconosciuta nel social business ed autrice di tre libri, tra cui il bestseller Get Bold, tradotto in 9 lingue. Una donna piena di talento, di energia e passione per l’innovazione, per le nuove idee. Ha parlato dei nuovi trends nell’industria tecnologica, in particolare si è soffermata sull’importanza che gli "analytics" avranno sempre di più nel futuro, per ricavare tutte le informazioni possibili dagli utenti dei social, per conoscere meglio i propri clienti e il mercato di riferimento. Il grande impatto degli analytics sta nella loro capacità di sviluppare competenze "predittive" e di migliorare quindi la performance.

Al termine del suo intervento, ha proseguito dando due piccoli consigli, che a ben riflettere sono giganti:

1. È fondamentale trovare sempre il tempo per il networking. Noi donne in genere non ci dedichiamo abbastanza per conoscere e farsi conoscere, siamo restie per mancanza di tempo, per la famiglia, per i molti impegni che ci soffocano. Ma il networking è fondamentale per fare quel passo in più ed aprirsi ad opportunità che altrimenti non ci arriverebbero.

2. La cosa più importante, però, è non perdere mai la sicurezza in noi stesse. Non essere ossessionate dalla ricerca del perfezionismo, accettare incarichi e proporci anche laddove non pensiamo di avere tutte le competenze al 100%. La nostra autostima e sicurezza è spesso la causa dei nostri limiti. Ha concluso dicendo: non rinunciate al vostro pranzo, non lavorate eccessivamente e qualche volta scollegatevi, ma prima di tutto siate sicure di voi stesse.

Un consiglio dalle tante sfaccettature!